contributi.it

Cos’e’ la Legge Sabatini

La Sabatini è una legge nata per incentivare e sostenere gli acquisti tramite finanziamento delle piccole e medie imprese di ogni settore fino a 2.400.000 euro per ogni anno solare.

 COME FUNZIONA

La Legge prevede la rateizzazione del bene tramite lo sconto degli effetti con l’apertura di una pratica presso una banca concessionaria. La banca procederà a estinguere il debito nei confronti del venditore e a emettere il finanziamento nei confronti del compratore tramite cambiali mensili o con altre modalità di rateizzazione prescelte (prime rate dopo 6 o anche 12 mesi)

 I Contributi

Sono previsti contributi a fondo perduto sul tasso a seconda delle zone in cui si trova il bene o opera l’impresa. Inoltre le varie Regioni o Provincie possono aggiungere un ulteriore contributo che varia da zona a zona e secondo periodi di apertura presentazione richieste e secondo disponibilità finanziarie regionali.

 COS’E’ IL SABALEASE
Il SabaLease o Saba-Leasing, è la coniugazione della Legge Sabatini con le operazioni finanziarie sotto forma di Leasing.
L’uso della legge Sabatini ora è applicabile senza lo sconto delle cambiali (de-cambializzata) da parte delle società finanziarie. Inoltre i contributi si calcolano dal giorno dell’emissione degli effetti e non più dal giorno di valuta.

Questo ha fatto sì di rendere vantaggioso il leasing applicato alla Sabatini.
Ma cosa prevede la Legge Sabatini?
La Legge Sabatini prevede un contributo in conto interessi fino al 100% (a secondo delle zone) e gli oneri finanziari pagati per il finanziamento finalizzato all’acquisto di Beni e Macchinari che sono “strumentali” all’impresa. Per usufruire dei benefici previsti dalla legge, in pratica, i beni devono aver lo scopo di rendere servizio all’impresa. Per esemplificare, una fotocopiatrice può rientrare negli investimenti agevolabili, se acquistata da una società di copisteria o un trattore da un’azienda agricola.

La Legge viene gestita direttamente dalle singole Regioni che emanano Circolari periodicamente sulle modalità e sui tempi di presentazione delle domande di contributo.

 MODALITA’

La Legge ha il suo limite nella complessità della predisposizione delle pratiche di istruttoria.
Costruire una efficace presentazione finanziaria dell’azienda per le società di medio credito è il fattore determinante.

Contributi.it per questo motivo, predispone una pre-istruttoria che prevede l’analisi preventiva e la soluzione delle obiezioni del sistema bancario rendendo più vicino il risultato per l’ottenimento del contributo