contributi.it

Contributi acquisto prima casa

 

42-16159009Sardegna -  Ecco le novità per i Contributi casa e acquisto prima casa

 

 

A Settembre 2011 è stato pubblicato il bando pubblico per l’accesso al mutuo regionale prima casa della regione Sardegna.

A seguito di un accordo con istituti di credito operanti nella regione, sono stati definiti i processi operativi sottostanti l’erogazione di mutui, agevolati per l’acquisto, la costruzione e la ristrutturazione della prima casa.

Grazie a questo accordo, le famiglie sarde ed in particolar modo le giovani coppie, possono usufruire di condizioni favorevoli per l’accesso ai mutui prima casa, con contributi regionali che prevedono un rilevante abbattimento degli interessi da corrispondere alla banca.

Grazie ai contributi della regione Sardegna, all’atto della richiesta su un mutuo di 120.000 euro, una giovane coppia può scegliere tra l’abbattimento degli interessi sullo stesso mutuo fino al 70% e una dotazione finanziaria in anticipazione a fondo perduto di 10.000 euro e la riduzione del 50% del tasso di interesse applicato al mutuo  sulla quota rimanente di 110.000 euro. Per l’esattezza, la riduzione del tasso di interesse è legata alla fascia di reddito della famiglia richiedente:

  • riduzione del tasso applicato del 50% per famiglie con redditi annui inferiori a 24.465 euro
  • riduzione del tasso applicato del 30% per famiglie con redditi annui compresi tra 24.465 euro e 40.775 euro
  • riduzione del tasso applicato del 50% per i mutui stipulati dalle giovani coppie con redditi annui fino a 40.775 euro

Rispetto ai precedenti bandi, la regione Sardegna, per incrementare gli accessi ai mutui regionali agevolati, ha incrementato l’importo del mutuo agevolabile da 90.000 a 120.000euro, estendendo la durata del rimborso fino a 30 anni.